Unità Formativa: “IL PROBLEMA DEI PROBLEMI”

Unità Formativa: “IL PROBLEMA DEI PROBLEMI”

Unità Formativa: “IL PROBLEMA DEI PROBLEMI”

SCUOLA CAPOFILA
IC “D’ALESSANDRO – RISORGIMENTO” -TERAMO


DESTINATARI

Docenti che hanno partecipato alla prima unità formativa e nuovi docenti della scuola primaria, secondaria di I e II grado.

PRIORITÀ FORMATIVA

Competenze di sistema per una didattica per competenze e innovazione metodologica.

UNITÀ FORMATIVA IN SINTESI

L’unità formativa mira a sviluppare un processo di riflessione e di approfondimento sull’epistemologia della Matematica, sulla progettazione delle unità di apprendimento e sulle metodologie didattiche ai fini di un miglioramento della qualità dei processi di insegnamento-apprendimento, nell’ottica della costruzione della continuità tra primo e secondo ciclo.

Obiettivi della formazione:

  • Affinare nei docenti le capacità di analisi dei nuclei fondanti della disciplina
  • Promuovere la costruzione di percorsi didattici orientati all’acquisizione di competenze logiche e di modelli matematici al fine di saper affrontare e risolvere problemi
  • Sviluppare la capacità dei docenti di lavorare insieme negoziando e condividendo significati e percorsi

Promuovere e sostenere la nascita e lo sviluppo di comunità di pratica, finalizzate allo sviluppo professionale.

PROGRAMMA:

I documenti (Le Indicazioni Nazionali per il Primo Ciclo, Le Indicazioni Nazionali per i Licei, Le Linee Guida per gli Istituti Tecnici e Professionali, Le linee guida per la Certificazione delle Competenze nel Primo Ciclo di Istruzione); il Quadro di Riferimento delle Prove Invalsi; le Strutture Epistemologiche della Disciplina Matematica, in particolare il Problem-Solving; la Progettazione e la Valutazione delle Competenze; i Metodi e le Tecniche di Insegnamento della Matematica.

Itinerario

L’attività si svolgerà secondo la prospettiva di formazione e autoformazione della Ricerca-Azione.

Si partirà da una riflessione sulle prospettive teoriche relative alla formalizzazione matematica di un problema, sul significato e sulle strutture delle Prove INVALSI, sul quadro teorico di riferimento della progettazione delle UdA, su un’analisi auto valutativa che faccie amergere alcuni bisogni formativi.

Si passerà all’attività laboratoriale in piccoli gruppi per la progettazione delle UdA o per la produzione di materiali Didattici da sperimentare nelle proprie classi. Tale attività sarà accompagnata dall’approfondimento individuale dei docenti sulle tematiche trattate.

I FASE

Avvio della formazione Tempi

09/05/2018

Destinatari Modalità
Lezione introduttiva.

Quadro di riferimento normativo e teorico.

Elementi fondamentali della matematica con particolare riferimento alla soluzione di problemi.

2 ore dalle 15:00 alle 17:00 32 docenti Plenaria

II FASE

Dalla teoria alla prassi Tempi

16/05/18 e 23/05/18

Destinatari Modalità
Lezione introduttiva e attività laboratoriale.

Avvio alla progettazione di attività di problem-solving.

2 incontri per complessive 6 ore dalle 15:00 alle 18:00 32 docenti

suddivisi in gruppi di lavoro

Attività laboratoriale, confronto in plenaria

III FASE

Lezione introduttiva e attività laboratoriale Tempi

30/05/18

Destinatari Modalità
Analisi della disciplina

Elaborazione di materiali didattici

1 incontro per 3 ore e mezza 32 docenti

suddivisi in gruppi di lavoro

Attività laboratoriale

 

Attività laboratoriale Tempi

06/06/18

Destinatari Modalità
Analisi della disciplina

Elaborazione di materiali didattici (costruzione di  prove  e materiali di supporto)

1 incontro per 3 ore e mezza 32 docenti

suddivisi in gruppi di lavoro

Attività laboratoriale per la prosecuzione del lavoro avviato

Confronto in plenaria

IV FASE

Autoformazione Tempi Destinatari Modalità
Costruzione di percorsi didattici

Produzione di materiali

8 ore Tutti i docenti Lavoro individuale
Monitoraggio e supervisione dei prodotti da parte del formatore Tutti i docenti feedback personalizzati

V FASE

Conclusione Tempi

Settembre 2018

Destinatari Modalità
Eventuale completamento del lavoro e riflessione sulla sperimentazione  dei materiali prodotti 4 ore Gruppi di lavoro Attività laboratoriale Confronto di tutti i gruppi in plenaria

CREDITI FORMATIVI:  1

TEAM ANIMATORI: Prof. Giosuè Passacquale

SEDE DI SVOLGIMENTO: Scuola Secondaria di I grado C. D’Alessandro di Teramo

PERIODO DI SVOLGIMENTO: 09 Maggio 2018 – Settembre 2018

TOT. ORE FORMAZIONE DOCENTI: 27 ore.

AMMISSIONE MAX DOCENTI:  32

 

PRE-ISCRIVITI

(Scadenza ore 18:00 del 06.05.18)


Sei un corsista? ACCEDI ALL’AREA RISERVATA

Info sull'autore

Amministratore Piattaforma administrator